Mancini: “Inter-Roma, nerazzurri annullati. Io e Smalling ci capiamo al volo”

Articolo di
7 Dicembre 2019, 00:23
Gianluca Mancini Roma
Condividi questo articolo

L’analisi del giovane difensore Gianluca Mancini nel post partita di Inter-Roma, ai microfoni di “Roma TV”. 

COESIONE – Gianluca Mancini e Chris Smalling hanno chiuso la porta in faccia a Lautaro Martinez e Romelu Lukaku. Con la fondamentale partecipazione di Antonio Mirante, probabilmente il migliore in campo di Inter-Roma. L’ex difensore dell’Atalanta ha analizzato così la gara della sua squadra «Abbiamo annullato l’Inter. Io e Smalling siamo stati bravi, ma ottimo è stato anche lo spirito di tutti. Ci siamo aiutati e per fare risultato ci voleva questo. Dispiace perché nel primo tempo ci è mancato solo l’ultimo passaggio. La mia sicurezza nelle giocate? È dovuta ai miei compagni, soprattutto a quelli più esperti, ascolto i loro consigli e guardo i video. Stasera ho fatto qualche errore, ma quando giochi contro grandi attaccanti ci sta di perdere i duelli. Ho voglia di imparare e di migliorare. Un grazie speciale va a tutti i miei compagni. C’è un feeling particolare con Smalling, con uno sguardo riusciamo a capirci, la nostra forza è l’aggressione. Ha tanta esperienza, cerco di imparare da lui da Federico Fazio e da Juan Jesus. Siamo andati a prendere i loro attaccanti alti e siamo contenti. Amadou Diawara? Grande lavoro stasera, ci siamo giocati l’uno contro uno e ci siamo aiutati. Tutti hanno dato l’anima. Quando giochiamo così noi centrali siamo avvantaggiati e possiamo essere più aggressivi».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE