Lukaku torna nel suo habitat: in trasferta con l’Atalanta serve leader

Articolo di
30 Luglio 2020, 10:45
Condividi questo articolo

Lukaku in stagione ha segnato più in trasferta che in casa. Atalanta-Inter, ultima di campionato, è una gara in cui serve il massimo dal numero nove belga.

AL TOP IN TRASFERTA – Lukaku per l’ultima di campionato torna nel suo habitat preferito. Col Napoli l’Inter ha giocato a San Siro, e il belga non ha segnato. Confermando le sue tendenze. Per la giornata conclusiva però i nerazzurri tornano a giocare fuori casa. E il numero 9 è chiamato a lasciare il segno.

SFIDA DIFFICILE – Atalanta-Inter non è una partita banale. C’è la rivalità storica. C’è la tradizione a Bergamo, campo sempre ostico. C’è lo scontro tra miglior difesa e miglior attacco. C’è il secondo posto in ballo. Tutto tranne che un’ultima giornata sonnacchiosa. Agli uomini di Conte serve una grande prestazione. Serve che i leader rispondano presente. E Lukaku è il centro di questa squadra fin dal primo giorno del suo arrivo. Anzi da prima, perché Conte non ha mai avuto dubbi.

CERCASI LEADER – Lukaku da tutta la stagione rende al meglio lontano da San Siro. La partita conclusiva della Serie A insomma sembra calibrata apposta su di lui e sulle sue tendenze. Almeno, quella dei gol in trasferta. Perché c’è quella della difficoltà a segnare alle big. Fastidiosa. Quale occasione migliore per smentirla? L’Inter ha bisogno di una sua prova da leader per chiudere al meglio. E dare un segnale importante anche in vista Europa League.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.