Lukaku, sì o no per Sampdoria-Inter? Oggi novità sull’infortunio

Articolo di
4 Gennaio 2021, 08:45
Lukaku - Inter-Crotone - Copyright Inter-News.it, foto Tommaso Fimiano Lukaku – Inter-Crotone – Copyright Inter-News.it, foto Tommaso Fimiano
Condividi questo articolo

Lukaku ha partecipato con un gol e un assist al 6-2 di ieri col Crotone, ma poi è uscito al 75′ per infortunio (vedi articolo). In vista di Sampdoria-Inter da oggi saranno valutate le condizioni del belga, che rischia di saltare la partita di mercoledì a Genova.

CE LA FA O NO?Romelu Lukaku è inevitabilmente in dubbio per Sampdoria-Inter, in programma mercoledì alle ore 15 a Marassi, dopo l’infortunio di ieri. L’attaccante belga ha chiesto il cambio a un quarto d’ora dalla fine della partita col Crotone, per un problema fisico. La prima diagnosi, arrivata a match ancora in corso, parlava di contrattura al quadricipite della coscia destra. «Ha avuto un piccolo affaticamento», ha detto Antonio Conte nel dopogara, rinviando a oggi ogni valutazione. Si tratta di un problema muscolare, quindi un qualcosa di piuttosto delicato. Con impegni ogni tre giorni per l’Inter (fra poco più di quarantotto ore la Sampdoria, poi domenica la Roma e quindi Fiorentina in Coppa Italia – tutte in trasferta – e Juventus al Meazza il 17 gennaio) non è da escludere che Lukaku sia risparmiato anche in caso di problema di poco conto, per evitare qualsiasi rischio.

CHI SE DÀ FORFAIT? – Ieri contro il Crotone è tornato a disposizione Alexis Sanchez, che si era infortunato il 13 dicembre a Cagliari, ma non è stato impegnato. Il cileno si candida per l’eventuale sostituzione a Genova, dove peraltro segnò il suo primo gol in nerazzurro. Di certo ci sarà Lautaro Martinez, che ha avviato al meglio il 2021 con la tripletta (peraltro perfetta: gol di destro, di sinistro e di testa). Il belga ha saltato per intero le sfide contro Parma (2-2, 31 ottobre) e Real Madrid (3-2, 3 novembre): in entrambi i casi al suo posto c’era Ivan Perisic, che ha pure segnato. Oggi si attendono novità su Lukaku: la speranza è che si tratti solo di un infortunio lieve.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.