Lukaku-Ronaldo: i numeri del confronto tra i fuoriclasse di Inter e Juventus

Articolo di
14 Gennaio 2021, 23:03
Lukaku - Inter-Spezia - Copyright Inter-News.it, foto Tommaso Fimiano Lukaku – Inter-Spezia – Copyright Inter-News.it, foto Tommaso Fimiano
Condividi questo articolo

Uno di quei duelli a distanza che può decidere Inter-Juventus. Romelu Lukaku vuole accorciare su Cristiano Ronaldo, nella classifica marcatori. I nerazzurri di Conte sperano in lui per strappare un risultato positivo nel derby d’Italia

MOSTRI – Decisivi, emozionanti, letali, devastanti. Romelu Lukaku e Cristiano Ronaldo si ritroveranno faccia a faccia domenica sera, a San Siro, in una gara a dir poco decisiva per il cammino di Inter e Juventus. I due fuoriclasse si sono presi rapidamente la copertina della Serie A, strappando record e applausi. Il colosso belga ha saltato solo 5 partite, tra tutte le competizioni, da quando è arrivato in nerazzurro. Qualche assenza in più per il portoghese (19), che però ha qualche primavera in più sulle spalle.

SFIDA ELETTRICA – È interessante notare il rapporto gol/minuti giocati: Lukaku ne fa uno ogni 114, Ronaldo va a segno ogni 109′ ed è in netto vantaggio sugli assist (20 contro 9, ma con più partite giocate). A San Siro, domenica sera, sarà battaglia anche perché Inter e Juventus sono dipendenti in modo diverso dai loro terminali offensivi. L’ex Real Madrid non è in un momento felice e le ultime uscite, contro Genoa e Sassuolo, l’hanno dimostrato. Nonostante ciò, Ronaldo ha comunque trovato la via della rete contro i neroverdi di Roberto De Zerbi. Lukaku, invece, ha deciso l’ottavo di finale di Coppa Italia tra Inter e Fiorentina, ma a livello fisico sta cominciando ad accumulare tossine. D’altronde, il club nerazzurro non può fare a meno di lui, in questo momento. Le due squadre dovrebbero schierarsi con un 3-5-2 speculare, che porrà l’accento anche sui rispettivi compagni di reparto: Lautaro Martinez e Alvaro Morata, due attaccanti evidentemente diversi ma prolifici e funzionali. Inter Juventus non è mai sfida solo di campo, ma tra Lukaku e Ronaldo la rivalità si proietta su vette qualitative notevoli.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.