Lukaku fuori per infortunio: Inter-Parma complesso, speranza Madrid?

Articolo di
30 Ottobre 2020, 08:41
Condividi questo articolo

Lukaku, purtroppo, si è procurato un infortunio a Kiev (vedi articolo). Il belga, salvo sorprese, sarà preservato per Inter-Parma di domani con l’obiettivo di riaverlo a disposizione martedì nella trasferta di Champions League contro il Real Madrid.

GRANDE ATTESA – Alle 14 parlerà Antonio Conte e darà, inevitabilmente, aggiornamenti su Romelu Lukaku. Ieri l’Inter ha comunicato come il belga abbia avuto un risentimento muscolare nella partita di Kiev contro lo Shakhtar Donetsk: problema non gravissimo, ma con le partite ravvicinate va tenuto in grande considerazione. Di certo, però, è un qualcosa che non ci voleva. È l’ennesima sfortuna che si abbatte sui nerazzurri, in un mese di ottobre terribile da questo punto di vista.

CHI AL SUO POSTO? – Per Inter-Parma di domani difficile vedere Lukaku in campo: troppo poco il tempo per recuperare. Con Lautaro Martinez, a secco di gol da prima della sosta, potrebbe esserci Andrea Pinamonti. Per il classe ’99, che ha fatto il suo secondo esordio sabato scorso col Genoa, sarebbe una grande chance da titolare. Questo anche perché le alternative scarseggiano: Alexis Sanchez è a sua volta in dubbio per un altro problema fisico, Ivan Perisic da seconda punta ha convinto poco anche martedì. Si spera che Lukaku torni in forma per la Champions League: fondamentale riaverlo martedì contro il Real Madrid a Valdebebas.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.