Lukaku e i big match, con la Lazio prima occasione per cambiare il trend

Articolo di
4 Ottobre 2020, 11:00
Romelu Lukaku Romelu Lukaku
Condividi questo articolo

Lazio-Inter è un’occasione per Romelu Lukaku. Il belga ha la prima occasione per dimostrare di essere in grado di segnare alle big in Serie A.

GOL ALLE BIG? – Lukaku praticamente fin dal giorno della sua firma è il leader assoluto dell’Inter di Conte. Dentro e fuori dal campo. E il suo rendimento è stato adeguato a un ruolo così importante. C’è però una macchia: i gol alle big della Serie A. In una stagione da 34 reti complessive di cui 23 in Serie A il belga non è riuscito a segnare a Juventus, Atalanta e Lazio. Vale a dire le prime in classifica, Inter esclusa.

ANCHE A MANCHESTER – Un difetto che per la verità Lukaku si porta dietro già dalla sua esperienza in Premier League. In due anni al Manchester United infatti al suo attivo su 42 reti totali si trova solo un gol alle big. Al Chelsea. Il primo anno in Italia quindi ha confermato questo suo limite. Che un giocatore del suo livello non può accettare.

OCCASIONE LAZIO – La sfida con la Lazio per il numero 9 è un’occasione. La prima. Lukaku ha la possibilità di togliersi di dosso un’etichetta scomoda. Quella di giocatore incapace di segnare quando l’asticella si alza, almeno in campionato. Coi tre gol nelle prime due partite ha scaldato il motore.



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE