Ludogorets, richiesta ufficiale a Inter e UEFA su allarme coronavirus

Articolo di
23 Febbraio 2020, 13:28
Inter-Ludogorets
Condividi questo articolo

Inter-Ludogorets si dovrebbe giocare a San Siro giovedì 27 febbraio, ma con l’allarme coronavirus la situazione rimane incerta (vedi articolo). Il club bulgaro, con un messaggio apparso sulla propria pagina Facebook, informa di aver chiesto chiarimenti ufficiali alla UEFA e all’Inter. Di seguito il comunicato

Richiesta ufficiale alla UEFA e all’Inter sulla situazione a Milano

RICHIESTA UFFICIALE – Il Ludogorets ha emesso una richiesta ufficiale alla Uefa e all’Inter sulla situazione in Lombardia, la il cui capoluogo è Milano. Ci sono stati casi di infezione da coronavirus negli ultimi giorni. Più di 600 sostenitori dei campioni di Bulgaria dovrebbero sostenere i loro giocatori a San Siro giovedì (27 febbraio) nel ritorno dei sedicesimi di Europa League. Una gran parte di loro ha già acquistato i biglietti aerei e c’è anche un viaggio organizzato in autobus dalla Bulgaria all’Italia.

PROVVEDIMENTI – La società aspetta il parere ufficiale della UEFA e una veloce spiegazione da parte dell’Inter sulla situazione della città. Se ci saranno date risposte, il club informerà immediatamente i suoi sostenitori della situazione a Milano tramite un messaggio sul proprio sito ufficiale.

Лудогорец с официално запитване до УЕФА и Интер за ситуацията в МиланоПФК Лудогорец отправи официално запитване до…

Pubblicato da PFC Ludogorets 1945 su Domenica 23 febbraio 2020


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE