Ludogorets-Inter, Vrba al debutto in Europa League: formazione offensiva?

Articolo di
19 Febbraio 2020, 23:26
Pavel Vrba
Condividi questo articolo

Ludogorets-Inter, domani alle ore 18.55, sarà il debutto stagionale in Europa League per i nerazzurri ma pure per il tecnico dei bulgari, Vrba. L’ex Viktoria Plzen dovrebbe schierare una formazione offensiva per giocarsela in casa.

LE SCELTE – Pavel Vrba farà in Ludogorets-Inter il suo debutto in Europa League da tecnico dei bulgari. L’allenatore ceco ha esordito con il Ludogorets sabato, battendo 6-0 il Botev Vratsa in campionato. Per sfidare l’Inter è possibile che si schieri con il 4-2-3-1, giocando di fatto con quattro attaccanti, anche se senza convocati qualche dubbio resta. In difesa il veterano Cosmin Moti, che conosce l’Italia avendo giocato nel Siena, se la gioca con Dragos Grigore in mezzo. A centrocampo Anicet Abel e capitan Svetoslav Dyakov, quest’ultimo protagonista oggi col tecnico in conferenza stampa. L’attacco porta Wanderson a sinistra, il naturalizzato bulgaro Marcelinho centrale e Jorginho sulla destra (non è in lista UEFA Jody Lukoki), col rumeno Claudiu Keseru centravanti e principale pericolo vista la sua media realizzativa in Europa League. Jakub Swierczok, autore di una doppietta da subentrato sabato, sarà ancora una volta un’arma a gara in corso. Questa la probabile formazione di Vrba per Ludogorets-Inter: Iliev; Cicinho, Moti, Forster, Nedyalkov; Abel, Dyakov; Jorginho, Marcelinho, Wanderson; Keseru.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE