Match

Lecce, brutto colpo prima dell’Inter: eliminazione a sorpresa in Coppa Italia!

Il Lecce ha sfidato il Cittadella nel match valevole per i trentaduesimi di finale di Coppa Italia, perdendo 2-3 nonché un titolare (vedi articolo). I salentini, primi avversari dell’Inter in campionato, sbloccano il risultato solo nel secondo tempo con Strefezza. Match che si conclude ai supplementari con la vittoria dei veneti. Lecce già fuori!

FUORI − Il Lecce di Marco Baroni è sceso in campo in Coppa Italia contro il Cittadella nel primo impegno ufficiale della stagione. Il primo tempo non regala molte emozioni con i giallorossi costretti a rinunciare a Kastriot Dermaku dopo poco più di venti minuti per infortunio. Nel secondo tempo il Cittadella crea le sue occasioni ma è il Lecce a siglare il vantaggio al 61′ con Gabriel Strefezza su assist di Francesco Di Mariano. Gli ospiti non si danno per vinti e al 73′ agganciano il pari grazie alla rete di Asencio. I tempi regolamentari si chiudono sull’1-1 e si va dunque ai supplementari. Il Cittadella entra subito in campo trovato la rete dell’1-2 al 93′ con Mamadou Tounkara. Al minuto 100 il Cittadella va sull’1-3 sempre con Tounkara che sigla così una doppietta. I padroni di casa non crollano del tutto e al 106′ accorciano le distanze con Colombo: 2-3 alla fine del primo tempo supplementare. I veneti riescono a tenere il risultato portandosi a casa la qualificazione. Il Lecce si presenta male prima dell’Inter.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh