Match

Lazio-Juventus 0-2, Bonucci impeccabile dal dischetto. Sorride Allegri

Lazio-Juventus 0-2. Colpo grosso dei bianconeri in trasferta all’Olimpico con due rigori trasformati da Leonardo Bonucci. I bianconeri agganciano la squadra di Sarri in classifica

IMPECCABILE − La Juventus trova una fondamentale vittoria sul campo della Lazio per 0-2. Senza due pezzi da novanta da entrambe le parti, Immobile e Dybala, le due squadre fanno fatica a rendersi pericolose sotto porta. Il primo squillo, difatti, arriva al minuto 23 quando Cataldi atterra in area di rigore Morata. Di Bello prima lascia proseguire ma dopo uno sguardo al monitor decide di cambiare la sua decisione assegnando il penalty ai bianconeri. Dal dischetto, perfetta l’esecuzione di Bonucci. Primo tempo piuttosto povero di occasioni, l’unica è sui piedi di Morata che da pochi passi spara alto sopra la traversa. Nella ripresa, la Juventus gestisce molto bene il risultato andando vicina alla rete del raddoppio con Bonucci, che da pochi passi trova la grande risposta di Reina. A nove minuti dal termine, l’episodio che chiude la partita: Chiesa va via sulla sinistra, supera Reina che lo mette giù. Per Di Bello è calcio di rigore e ammonizione per il portiere spagnolo. Dal dischetto, infallibile ancora Bonucci. Nel finale, ammoniti per proteste sia Maurizio Sarri che Massimiliano Allegri.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button