Juventus-Inter si gioca, ma quando? Serie A rompicapo: due ipotesi – GdS

Articolo di
2 Marzo 2020, 08:12
Allianz Stadium Juventus
Condividi questo articolo

Juventus-Inter, si giocherà ma non si sa ancora quando. La Serie A non trova pace dopo l’emergenza Coronavirus. Al Nord porte chiuse fino all’8 marzo, secondo quanto riportato dalla “Gazzetta dello Sport” si cercherà di non giocare i match a porte chiuse. Due ipotesi da tenere in considerazione.

DUE OPZIONIJuventus-Inter – così come gli altri cinque match rinviati della 26esima giornata di Serie A -, resteranno in dubbio ancora per qualche giorno. Il punto di partenza da evitare fino all’ultimo è di giocare a porte chiuse, per questo motivo si fanno avanti due ipotesi: la prima riguarda il recupero delle 6 partite praticamente a maggio, l’altra invece riguarda il recupero già dalla prossima settimana, con lo slittamento di tutta la 27esima giornata al 13 maggio. Intanto al Nord il nuovo decreto fissa una nuova data di scadenza per l’emergenza Coronavirus: porte chiuse fino all’8 marzo. A quel punto sarebbero 5 su 10 le partite da rinviare per la 27esima giornata. Come riportato dalla rosea, c’è però un aspetto del decreto che lascia uno spiraglio, anche se con un problema: “la sua scadenza che è fissata a domenica 8 marzo e quindi non prevede (per ora…) le porte chiuse a partite dal giorno successivo. L’idea sarebbe quindi di far giocare tra sabato 7 e domenica 8 le 4 partite già previste a porte aperte e lunedì 9 le altre 4 che nel week end sarebbero state vietate ai tifosi (Inter Sassuolo, Bologna-Juventus, Verona-Napoli, Spal-Cagliari) più Lecce-Milan già prevista in quella data. L’unico problema è rappresentato dalla partita Atalanta-Lazio, che non può essere spostata a lunedì 9 essendo i bergamaschi impegnati martedì 10 a Valencia in Champions”.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE