Juric: “Inter all’andata ci ha fatto soffrire. Non ammetto cali di tensione”

Articolo di
8 Luglio 2020, 18:38
Ivan Juric Verona
Condividi questo articolo

Alla vigilia di Verona-Inter ha parlato in conferenza stampa Ivan Juric, tecnico dei gialloblu, analizzando la sfida in programma domani alle ore 21:45.

ATTACCAMENTO – Ivan Juric, alla viglia di Verona-Inter, ha parlato della condizione attuale dei suoi giocatori: «In questo periodo non possiamo parlare di veri e propri allenamenti, ma solo di lavoro di recupero tra le partite. I ragazzi stanno facendo qualcosa di stupendo, andando oltre la fatica e gli infortuni. Un atteggiamento lodevole che appartiene anche a chi sa che non sarà più qui tra poche settimane. Il livello di attaccamento alla squadra è incredibile».

SFIDA DIFFICILE – Juric ha poi commentato la partita di domani e le prestazioni di due dei suoi giocatori, ovvero Amrabat Salcedo: «All’andata l’Inter è stata la squadra che ci ha fatto soffrire di più, sono chiaramente molto forti. Proveremo a fare la nostra gara con la mentalità di sempre. Voglio una squadra motivata, non ammetto altri atteggiamenti: daremo sempre il massimo, questo lo posso garantire. Poi ci possono essere problemi, ma non ammetto cali di tensione. Amrabat va sempre oltre il limite della sofferenza fisica e ha fatto diverse partite consecutive a ritmi impressionanti. Salcedo è molto giovane, deve crescere e va inserito gradualmente nelle rotazioni».

Fonte: Hellasverona.it


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE