Inzaghi: «Inter grandissima squadra. Giocheremo a viso aperto»

Articolo di
13 Febbraio 2021, 13:56
Simone Inzaghi Atalanta-Lazio
Condividi questo articolo

Simone Inzaghi, nel corso della conferenza stampa della vigilia, ha presentato Inter-Lazio, match valido per la ventiduesima giornata del campionato di Serie A. Di seguito le sue dichiarazioni

SFIDA – Inzaghi presenta Inter-Lazio: «Quella di domani è una partita importantissima, sappiamo in che momento siamo, veniamo da un ottimo momento. Sappiamo che tipo di avversario andiamo ad affrontare sapendo di dover fare una partita di corsa e determinazione. Siamo tornati in Champions League, il nostro obiettivo rimane quello. Sappiamo che ci sono squadre che lotteranno fino alla fine, sarebbe il nostro scudetto. Inter? Stiamo parlando di una grandissima squadra, la favorita assieme alla Juventus per vincere. Il Milan sta facendo grandissime cose. Troveremo una squadra arrabbiata che vorrà far sua la partita, cercheremo di farci trovare pronti».

RECUPERO – Inzaghi analizza i possibili risvolti del match ed annuncia un’assenza: «I calci piazzati saranno importanti, ma sarà importante l’approccio alla partita. Dovremmo essere bravi, giochiamo contro un avversario forte ed allenato benissimo da Antonio (Conte, ndr). Bisognerà prestare attenzione. Hanno una rosa fortissima in tutti i reparti. Io sto cercando di recuperare tutti. Domani non ci saranno Strakosha e Luis Felipe, ieri abbiamo avuto un contrattempo con Radu e bisognerà vedere come andrà la rifinitura di oggi. Anche se non c’è grandissimo ottimismo».

PRESSIONI – Inzaghi parla delle pressioni che ci saranno in campo: «Pressioni sull’Inter un vantaggio? Mi concentro sulla mia squadra, noi dobbiamo andare a fare una partita di personalità sapendo che siamo in un ottimo momento, facendo una partita consapevole ed umile sapendo che tipo di avversario andiamo ad affrontare. Ci giocheremo la partita a viso aperto. Ritrovata la fiducia? Siamo un’ottima squadra che sa quello che deve fare e gioca un ottimo calcio. Stiamo recuperando quasi tutti, andiamo per fare una grandissima gara di corsa e determinazione. Musacchio? Contento, era fermo da diverso tempo ma ha fatto bene contro Atalanta. Ci tornerà molto utile».

SFIDA – Il tecnico biancoceleste analizza la sfida in mezzo al campo: «Al di là dei due reparti di centrocampo si incontrano due grandissime squadre. L’anno scorso ci siamo giocati lo scudetto. Sono due grandissime squadre che sanno quello che vogliono fare in campo. Saranno partite giocate con moltissima intensità, bisogna giocare con grandissima intensità».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.