Interviste

Zanetti: «Inter oltre al gioco ha anche fisicità. Abbiamo dato il massimo»

Paolo Zanetti ha parlato in conferenza stampa al termine della sfida tra Venezia e Inter, sfida vinta dai nerazzurri per 0-2 grazie alle reti di Calhanoglu e Lautaro Martinez

Come reputa la prestazione della squadra?

Al di là del risultato oggi, della mia squadra salvo quello che è stato il suo spirito, non siamo mai stati domi, ci abbiamo provato, quello che ci è mancato è stata la qualità negli ultimi trenta metri. Ovviamente davanti avevamo un grande avversario, ma nonostante ciò abbiamo comunque dato il massimo, anche se a livello tecnico forse potevamo fare qualcosa in più

Si può ricavare qualcosa di positivo da questa sconfitta?

Serate come questa non ci devono demoralizzare, questo perché non ci dobbiamo paragonare a squadre come quella che abbiamo affrontato questa sera, noi dobbiamo rapportarci con chi è al nostro livello e con quelle formazioni che hanno i nostri medesimi obiettivi.

Che ne pensa dell’Inter vista questa sera?

L’Inter oltre al gioco, oltre all’eccellenza in quelli che sono gli aspetti tecnico-tattici, ha anche una grande fisicità. È senza dubbio una delle candidate principali per lo scudetto, ma non solo, a mio avviso ha le caratteristiche giuste per andare avanti anche in Champions League.

Le sue sensazioni in vista di quest’ultimo delicato mese di partite?

“Davanti abbiamo un mese duro, con gare difficili, ciò che dobbiamo fare è affrontare le partite una alla volta, preparando ogni gara facendo del nostro meglio. Ovviamente quando si va ad affrontare squadre che hanno undici campioni in campo ed altri dieci in panchina, il tutto diventa più complicato.

Fonte: veneziafc.it

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button