Interviste

Vrba (All. Ludogorets): “Inter, sfida diversa dall’andata. Coronavirus…”

Intervistato dai canali ufficiali della società, Pavel Vrba – allenatore del Lugodorets – ha parlato alla vigilia della sfida di Europa League contro l’Inter, dicendo anche la sua sul tema caldo degli ultimi giorni: l’emergenza coronavirus.

SFIDA DIFFERENTE – Senza la cornice di pubblico, è inevitabile pensare che la sfida tra Inter Ludogorets in programma a San Siro domani non sarà una partita “normale”. Lo stesso pensiero lo ha avuto anche Pavel Vrba, tecnico della squadra bulgara, che ha commentato così la vigilia: «Anche domani, come fu per la sfida di andata contro l’Inter, mi aspetto uno scontro molto difficile contro una delle migliori squadre in Italia e in Europa. Sappiamo che il risultato dell’andata non è positivo, ma se domani segneremo il primo gol le cose diventeranno molto interessanti. Rispetto a Razgrad domani sarà diverso perché giocheremo davanti a tribune vuote. L’Inter ha un vantaggio serio e non so che impatto avrà sui nostri giocatori. Inoltre influirà anche il loro programma perché domenica non hanno giocato contro la Sampdoria e domenica giocheranno contro la Juventus».

EMERGENZA SANITARIA – Inevitabile anche un commento – che sa tanto di frecciatina – del tecnico Vrba sull’emergenza coronavirus: «Non sono un medico o uno specialista, quindi non posso esprimere un’opinione sul problema legato al coronavirus. Ma guardando la situazione qui a Milano mi sembra che gli italiani non prendono la cosa sul serio come in Bulgaria».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.