Interviste

Tiago Pinto: «Sette sconfitte sono tante però fiducia in Mourinho!»

Tiago Pinto dopo la sconfitta maturata all’Olimpico contro la Roma, su DAZN è tornato a parlare (lo aveva già fatto nel prepartita) a nome di tutta la squadra che non si presenterà a parlare.

DOPO LA PARTITATiago Pinto dopo la pesante sconfitta in casa contro l’Inter ha parlato così: «Dobbiamo lavorare per rendere orgogliosi dei tifosi e ringraziare il loro supporto oggi nonostante la sconfitta. Noi crediamo nella strada che stiamo seguendo, oggi dopo questa sconfitta dobbiamo rimetterci in riga. In questi mesi che Mourinho è stato qui ha tirato fuori tante cose buone dai giocatori. Non sono qui per trovare scuse, ma non possiamo dimenticare che abbiamo avuto tante difficoltà nelle ultime settimane, parliamo di sei, sette giocatori assenti. Sono convinto che Mourinho continuerà a tirar fuori il meglio dai calciatori che abbiamo. Sette sconfitte in campionato sono tanti e nessuno probabilmente se lo aspettava, è in un momento di difficoltà che la squadra deve venir fuori. Io sono 100% fiducioso in Mourinho, al termine della stagione raggiungeremo i nostri obiettivi. Ci sono tanti cambiamenti che presto daranno i suoi frutti, proprio adesso dobbiamo essere uniti. Cosa manca a questa squadra? Io non dico che bisogna cambiare tutto, le mie parole possono anche sembrare tranquilli, ma sono fiducioso. Mourinho non vuole parlare? Capita a tanti allenatori, non è facile gestire al meglio le parole e le idee. Io in quanto principale responsabile dell’area sportivo della Roma devo continuare a dire che ho fiducia in questa squadra».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button