Sabatini (DS Bologna): “Rigore Lautaro Martinez risibile, tuffetto! L’Inter…”

Articolo di
2 Novembre 2019, 20:39
Condividi questo articolo

Walter Sabatini, Direttore Sportivo del Bologna, è intervenuto ai microfoni di “Sky Sport” al termine della sconfitta contro l’Inter. L’ex responsabile del network di Suning visibilmente contrariato per il rigore fischiato a Lautaro Martinez

NERVI A FIOR DI PELLE – Di seguito le parole di Walter Sabatini: «Per fortuna ho incontrato Antonio Conte perché lui mi ha detto che ha parlato del Bologna, mi sembra di aver visto però che non l’ha neanche sfiorato come avversario. Chi vince si racconta, chi perde sta zitto nel comune intendere del calcio. Noi abbiamo perso una partita che non dovevamo e non potevamo perdere, perché a due minuti dalla fine c’è un fallo evidente su Rodrigo Palacio che poteva anche essere dentro l’area. Ma io fallo lo prendo anche se non c’è rigore, perché a due minuti dalla fine calci una punizione da sedici metri e probabilmente la partita finiva diversamente. Lautaro Martinez è un grandissimo giocatore, ho visto che stasera ha acquisito anche la scaltrezza da veterano. Insomma, voi come lo avete visto? Io non l’ho visto. Quello su Palacio è fallo. Non ha protestato? Non è uno che si mette a fare le sceneggiate. Poi, l’Inter è una grande squadra. La cosa di Lautaro secondo me è risibile perché trattiene la gamba, è un tuffetto! Conte mi ha detto che il Bologna ha giocato bene, è vero che lo ha detto? Apprezzo molto Conte, un mio modello di allenatore, ma ha delegittimato il nostro gol definendolo un autogol. Ma è una grande azione, un gol meritorio portato avanti con sfrontatezza che non si può liquidare come autogol».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE