Romagnoli: “Battuta una squadra fortissima, non fermiamoci”

Articolo di
17 Ottobre 2020, 20:36
Alessio Romagnoli Milan-Parma Alessio Romagnoli Milan-Parma
Condividi questo articolo

Alessio Romagnoli ha parlato ai microfoni di “Sky Sport” dopo la vittoria nel derby ottenuta dal Milan contro l’Inter. Comprensibile la soddisfazione del capitano dei rossoner

UN BEL MOMENTO – Romagnoli si gode il momento: «Sicuramente è un momento bello. Siamo partiti bene, sono contento di essere tornato, di festeggiare 200 partite in Serie A con una vittoria nel derby. Siamo soddisfatti, ma giovedì sarà un’altra battaglia».

I MERITI DI PIOLI – Romagnoli parla dei meriti di Pioli: «Ha tanti meriti come noi, siamo un bel gruppo e si è visto oggi sul campo. L’importante è non fermarci e restare sul pezzo».

MILAN DA SCUDETTO? – Romagnoli non vuole sentir parlare di Milan da scudetto: «E’ presto, siamo solo alla quarta. Si vedrà a marzo. Oggi abbiamo incontrato una squadra fortissima, siamo stati bravi a reagire. Per arrivare in alto serve vincere partite come queste. Siamo stati bravi, ma da domani si pensa all’Europa League».

IL RUOLO DI IBRAHIMOVIC – Romagnoli parla della prestazione di Ibrahimovic: «Il campo parla per lui, è fondamentale. L’importante è che si continui così. L’assenza? Sono stati giorni difficili, ci ho messo tanto a rientrare. L’importante adesso è restare in campo».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE