Interviste

Perisic: «Rinnovo? Non parlo di futuro, voglio continuare così con l’Inter»

Perisic era in conferenza stampa assieme a Inzaghi alla vigilia di Real Madrid-Inter (vedi articolo). L’esterno croato non vuole parlare della questione rinnovo di contratto, perché focalizzato sul presente.

CONFERENZA INZAGHI – Questa la conferenza stampa di Ivan Perisic alla vigilia di Real Madrid-Inter.

Puoi spiegare che differenza c’è fra l’anno scorso e quest’anno?

Secondo me non c’è tanta differenza. Giochiamo con lo stesso sistema, il modulo è uguale e quest’anno abbiamo solo fatto un po’ meglio in Champions League. Abbiamo fatto qualche gol in più e meritato di passare al girone, cosa che l’anno scorso era mancata.

Sei in scadenza di contratto, è possibile la tua permanenza all’Inter o hai già deciso?

Gli ultimi due anni sono stati veramente bellissimi per me. Questo è il passato, io anche oggi ho fame come tutta la squadra e vogliamo vincere anche quest’anno. Stiamo giocando bene, vogliamo continuare così e non voglio parlare del futuro. Sono concentrato su adesso e vogliamo dare tutto quello che abbiamo.

Si può dire che questo sia il miglior anno di Perisic all’Inter? In cosa sei migliorato?

Io penso che l’anno scorso ho cambiato posizione, è stato difficile all’inizio perché è un ruolo più difficile di quello dove ho giocato prima. Vedremo fra un paio di mesi se sarà la mia miglior stagione con l’Inter, perché se non si vince non sarà così. Speriamo di potercela godere come l’anno scorso, poi agli Europei ho avuto il COVID-19 e dopo tanti anni un po’ più di giorni per riposare: questo secondo me è stato importante, oggi si vede. Mi sono riposato bene, ho lavorato tanto e fatto tanti allenamenti: spero di continuare così.

Hai già parlato con la società sul rinnovo?

Non mi piace parlare del futuro. Sono concentrato sulla partita di domani, come i miei compagni. Vogliamo fare una grande partita e finire il girone al primo posto. Abbiamo tempo, sicuramente ne parleremo fra un paio di settimane e vedremo cosa può succedere.

Nello spogliatoio state parlando di come arginare Vinicius Junior?

Sicuramente parliamo tra di noi come risolvere questi problemi. È un giocatore in forma, ho visto quasi tutte le partite del Real Madrid in questa stagione e sta giocando bene. Sono veramente forti, domani dobbiamo giocare di squadra e fare il nostro calcio. Se continuiamo come fatto nelle scorse settimane domani sarà una grande partita.

Secondo Perisic c’è un prima e un dopo nel calcio croato riguardante Modric?

Luka è veramente prima di tutto un ragazzo e poi un calciatore veramente top. È il mio capitano, ho tanto rispetto per lui perché è veramente una persona perbene. Aiuta sempre tutti noi, sarà difficile per quelli che verranno dopo nella posizione sua, ma in Croazia ci sono tanti talenti e sicuramente ne troveremo qualcuno. Sarà difficile, ma abbiamo visto che ci sono altri giocatori che giocano nella sua posizione e possono far bene, come Brozovic e Kovacic. Speriamo che domani non giochi perché sarebbe più facile per noi.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh