Interviste

Pau Lopez: “Regalati 20 minuti all’Inter. Peccato, volevamo vincere”

Pau Lopez, portiere della Roma autore di diversi interventi decisivi nel pareggio di oggi contro l’Inter, ha parlato ai microfoni di Roma TV

BUTTATO TEMPO – Pau Lopez recrimina per l’inizio di secondo tempo regalato all’Inter: «E’ una sensazione strana. Abbiamo pareggiato nel finale e non sarebbe male, ma per quanto visto nel primo tempo è strano. Abbiamo regalato i primi 20 minuti del secondo tempo e ci hanno fatto gol, è difficile contro una squadra forte come l’Inter. Peccato, volevamo vincere, non siamo riusciti a farlo».

SCUDETTO? – Pau Lopez non vuole sentir parlare di Roma da scudetto: «A me non piace parlarne, pensiamo alla prossima partita e vediamo a fine stagione dove siamo. Mancano tante partite per pensare a queste cose».

L’UMORE – Pau Lopez parla di come la squadra ha preso questo pareggio: «L’umore è strano. Siamo entrati nello spogliatoio e si percepiva che qualcosa non è andata bene. Pareggiare alla fine è sempre ottimo, ma questa volta non è stato così. Noi volevamo i tre punti e non ci siamo riusciti, soprattutto per quei 25 minuti buttati nel secondo tempo»

IL GOL SU CALCIO D’ANGOLO – Pau Lopez sottolinea che la Roma subisce troppi gol: «Lo facciamo sempre, l’anno scorso avevamo preso un gol simile. E’ un aspetto che il mister aveva detto fosse importante, l’Inter è molto forte nei calci piazzati. Anche contro il Crotone abbiamo preso gol, dobbiamo vedere cosa possiamo migliorare perché abbiamo preso 2 gol nelle ultime due partite»

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.