Parolo: “Chi vince ha ragione, differenza Handanovic. Noi tante occasioni”

Articolo di
26 Settembre 2019, 00:57
Parolo
Condividi questo articolo

Marco Paolo ha parlato ai microfoni di “Lazio Style Channel” al termine di Inter-Lazio, partita valida per il turno infrasettimanale della quinta giornata di Serie A e terminata sul risultato di 1-0 per i nerazzurri. Di seguito le dichiarazioni del centrocampista biancoceleste, riportate da “sslazio.it”

PORTIERE DA GRANDE SQUADRA Marco Parolo parla ai microfoni di “Lazio Style Channel” dopo InterLazio, partita vinta dai nerazzurri: «Nel calcio chi vince ha ragione e noi abbiamo avuto tante occasioni, ma le grandi squadre hanno ottimi portieri che fanno la differenza come è accaduto all’Inter. Bisogna fare i complimenti ad Handanovic, ma noi abbiamo voglia di far bene, stiamo crescendo e la mentalità è quella giusta: dobbiamo andare avanti con la consapevolezza di potercela giocare con tutti».

INTENSITÀ – «C’è stata tanta intensità in campo e quando si incontrano due grandi squadre nascono partite di questo tipo. Quando abbiamo triangolato siamo riusciti a creare occasioni. Ci siamo allungati nella ripresa ed i nostri avversari hanno avuto qualche opportunità per segnare, ma prima di questo i nerazzurri non erano mai riusciti a rendersi pericolosi».

OCCASIONE MANCATA – «Finora tutte le gare che abbiamo svolto, le abbiamo interpretate con un’idea giusta. A Ferrara non abbiamo mantenuto la giusta concentrazione, ma rispetto agli anni passati, in questa stagione le partite sono state sempre interpretate bene. Con il Parma abbiamo trovato due gol e la gara si è messa in un certo modo, se avessimo segnato avremmo potuto far male all’Inter. Non è andata così, ma sappiamo che quando questo lavoro viene svolto al meglio da tutti i componenti della squadra con compattezza, i risultati arrivano».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE