Interviste

Padelli: “Primo tempo molto duro per me. Scesa una lacrimuccia”

Padelli ha appena concluso l’intervista con Inter TV, al termine del derby Inter-Milan di stasera. Il giocatore, in campo nella stracittadina del Meazza, ha commentato la partita che si è giocata stasera.

PORTIERE BISDaniele Padelli commenta Inter-Milan su Inter TV: «Sicuramente è stato un primo tempo brutto, anche il mio. Sicuramente potevo fare qualcosa in più sui due gol, però poi abbiamo dimostrato di avere carattere ed essere uomini veri. Abbiamo rimontato una partita che sembrava chiusa: se avessimo affrontato il secondo tempo come il primo sicuramente avremmo preso altri gol. Una prova importante, davvero, un segnale forte per tutti. Ci lascia la consapevolezza che siamo una squadra forte e che dobbiamo giocare a duemilacinquecento all’ora sempre, perché se caliamo l’intensità e l’attenzione poi ci puniscono. Ripeto: primo tempo sottotono, anche da parte mia, però poi siamo stati bravi. Abbiamo rimontato con personalità e portato a casa un derby fantastico. Io questa settimana da tifoso ho giocato forse tre-quattro partite, mentalmente».

CHE BELLO – Padelli prosegue la sua analisi: «Il primo tempo per me è stato molto duro a livello mentale, e di gestione. Poi il secondo tempo forse mi sono rilassato un pochino, è il mio primo derby. Non voglio trovare scusanti, è stata molto dura. Detto questo sono ancora molto più felice, perché i miei compagni hanno fatto una partita devastante. Li ringrazio: da portiere e da tifoso sono al settimo cielo. Io non lo dimenticherò. Al quarto gol non vi nascondo che mi è scesa una lacrimuccia, sono sincero. Abbiamo dato un segnale forte a tutti, che l’Inter c’è e non molla mai e le partite le vince».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.