Interviste

Padelli: “Match a porte chiuse? Siamo l’Inter! Ora testa alla Juventus”

Daniele Padelli, anche oggi titolare visto l’infortunio di Samir Handanovic, dopo Inter-Ludogorets terminata 2-1 a favore dei nerazzurri che conquistano gli ottavi di finale di UEFA Europa League, ai microfoni di “Sky Sport” dice la sua riguardo la vittoria e la prossima partita di campionato contro la Juventus in Serie A.

SEMPRE IL 110%Daniele Padelli dopo Inter-Ludogorets parla così del match giocato a porte chiuse: «Siamo comunque l’Inter e quindi ogni volta che scendiamo in campo dobbiamo essere concentrati al 110% in qualsiasi campo, contro chiunque e con o senza i tifosi. L’obiettivo è stato raggiunto».

ORA LA JUVENTUS – Padelli conclude parlando della prossima partita di campionato contro la Juventus: «Ora la Juventus, sono più avanti di noi. Dobbiamo cercare di fare punti e la classifica ci impone questo. Avremo qualche giorno per preparare la sfida di Torino e ci faremo trovare pronti».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.