Interviste

Mazzarri: “Due gol evitabili, con l’Inter diventa difficile! Niente scuse”

Mazzarri ha parlato ai microfoni di “DAZN” dopo Torino-Inter, gara persa dai granata 0-3. Il tecnico toscano non cerca scuse e analizza la sconfitta dei suoi

ANALISI DELLA PARTITA – Queste le parole di Walter Mazzarri: «Per Andrea Belotti credo sia una forte contusione, ora è all’ospedale. Poi si saprà meglio. Due gol non da squadra di Mazzarri? Avete ragione, siamo partiti anche col piglio giusto ma poi con questi errori difensivi… C’era Andrea fuori ma questo non giustifica che quando il portiere rinvia la linea si deve fermare prima. Siamo andati avanti e la palla è passata. Anche il secondo gol era evitabile. Quando prendi questi gol con l’Inter, squadra che si difende benissimo e riparte con giocatori bravissimi, diventa tutto difficile. Che devo dire? Il terzo gol è passato sotto le gambe, era un contropiede. Chiaro che dovevamo tentare il tutto per tutto per riaprire la partita. Eravamo tre, siamo scappati discretamente ma poi è passata sotto le gambe al difensore. Quando devi rimontare ti sbilanci un po’, bastava stare un po’ più attenti sull’uno contro uno. Ogni tanto è normale se vuoi provare a riaprirla. Inutile parlare e spiegare, 0-3… parlare il meno possibile. La mancanza di Belotti? Conosco come vanno queste cose, qualsiasi cosa dica poi sembra che voglia trovare scuse. Andrea non manca mai, è un leone».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button