Marotta: “L’Inter ha creato un modello. Messi? Fantacalcio”

Articolo di
1 Agosto 2020, 23:13
Giuseppe Marotta Inter Giuseppe Marotta Inter
Condividi questo articolo

Beppe Marotta ha parlato ai microfoni di “Sky Sport” dopo la vittoria contro l’Atalanta che ha permesso all’Inter di chiudere il campionato al secondo posto

CREATO UN MODELLO – Marotta parla del modello creato dall’Inter: «La conferma di un modello che abbiamo creato quest’anno e che sta dando soddisfazioni al di là delle considerazioni sulla classifica, al fatto che abbiamo fatto 82 punti come nel Triplete, siamo stati la squadra con più vittorie in trasferta, con la miglior difesa. Tutti questi dati sono inferiori alla sintesi della stagione. Abbiamo creato un modello, dobbiamo dare merito a Conte, Oriali, Zanetti, Ausilio e tutta la società».

COSA MANCA ALL’INTER – Marotta spiega cosa manca all’Inter: «Posso dire la mentalità. Dobbiamo avere mentalità vincente, significa portare a casa alcune partite. Non posso dimenticarmi le partite buttate via contro Sassuolo o Bologna. Con tutto il rispetto per gli avversari dobbiamo essere più cinici. Ci manca la mentalità vincente legata al fatto che tanti giocatori stanno lavorando il primo anno con Conte».

MESSI UTOPIA – Marotta chiude il discorso Messi: «E’ un discorso utopistico, tutti lo vorrebbero. Sarebbe irrispettoso portare avanti fantasie, tali sono, sappiamo che Messi è un grandissimo giocatore, a Barcellona ha un habitat congeniale, terminerà di giocare a calcio lì. Parliamo di utopia e fantacalcio».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.