Marotta: “Europa League giusto riconoscimento per Inter e Conte! Sensi…”

Articolo di
10 Agosto 2020, 20:46
Giuseppe Marotta Giuseppe Marotta
Condividi questo articolo

Beppe Marotta, Amministratore Delegato nerazzurro, prima di Inter-Bayer Leverkusen, decisiva per i quarti di finale di UEFA Europa League, ai microfoni di “Sky Sport” ha parlato della sfida di questa sera augurando buona fortuna anche ad Andrea Pirlo, nuovo allenatore della Juventus.

PRIMA DEL MATCHBeppe Marotta su Sky ha parlato prima di Inter-Bayer Leverkusen sottolineando la difficoltà della partita e dando i giusti meriti alla squadra: «Per noi questo è un appuntamento importante, il giusto riconoscimento del lavoro svolto da Antonio Conte e dalla squadra. È una crescita continua. Il Bayer Leverkusen è una squadra diversa rispetto il Getafe, ha possesso palla, Conte e i suoi collaboratori hanno studiato attentamente, sono molto ottimista. Una speranza per la notte di San Lorenzo? Mi auguro che la stella più bella sia quella della squadra, per continuare la crescita che ci ha portato fin qui con grande merito e soddisfazione».

SU PIRLO – Marotta augura buona fortuna ad Andrea Pirlo, nuovo allenatore della Juventus che lui ha avuto da calciatore: «Mi fa piacere perché l’ho avuto da calciatore, ho stima per lui come professionista. È una bella scommessa, gli dico in bocca al lupo».

TITOLARI E PANCHINA – Marotta sottolinea l’importanza della rosa: «Le partite si giocano in 95-100 minuti, per cui la panchina deve essere all’altezza di chi va in campo. Non ci devono essere titolari e riserve, noi abbiamo un gruppo importante e coloro il quale vanno in panchina non sono lì per una punizione ma per una lettura che l’allenatore dà giustamente in base alle performance e altri fattori».

SU SENSI – Marotta conclude parlando di Stefano Sensi: «Sensi sta bene, è stato lontano dal campo per tanto tempo. È a disposizione ma sta a Conte a dosarne l’impiego. Spero che possa essere prima o poi utilizzato».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE