IntervistePrimo Piano

Marotta: “Borussia Dortmund ostico ma l’Inter cresce! Conte e Icardi…”

Inter e Borussia Dortmund saranno in campo tra poco al Giuseppe Meazza per la terza giornata di Champions League. L’amministratore delegato nerazzurro Beppe Marotta ha parlato ai microfoni di Sky Sport: anche Icardi tra i temi toccati

BORUSSIA DORTMUND OSTICO – Marotta riconosce le difficoltà della sfida di stasera: «Questo è un avversario ostico, che gioca bene, di giovani interessanti e campioni importanti. E’ normale che con questo pubblico abbiamo un vantaggio, ma l’unico giudice è il campo».

BORUSSIA SOCIETA’ IMPORTANTE – Marotta loda il progetto tecnico del Borussia Dortmund: «Il Borussia Dortmund fa da anni una politica vincente, è una società solida e ricca che valorizza il suo vivaio, ogni stagione meraviglia sia in Bundesliga che nelle competizioni europee».

ICARDI PROTAGONISTA IN FRANCIA – Marotta parla anche del rendimento di Mauro Icardi nel PSG: «Non mettiamo in dubbio il valore di Icardi, noi abbiamo fatto una scelta che abbiamo spiegato più volte. E’ un nostro giocatore, lo seguiamo con attenzione, ma abbiamo un attacco che si esprime con numeri importanti di alto livello».

IL LAVORO DI CONTE – Marotta infine sottolinea la crescita dell’Inter grazie al lavoro di Antonio Conte: «E’ una squadra che grazie al lavoro importante di Conte migliora di domenica in domenica, ancora deve trovare la continuità, le partite durano 90 minuti e ci sono momenti di difficoltà. Il gruppo dà molta serenità per il futuro della società, in panchina ci sono 5 italiani quindi stiamo attuando una politica di valorizzazione del patrimonio italiano e questo lo ritengo molto positivo. Il presente è fatto di piccoli passi, in campionato abbiamo un ruolino importante, abbiamo perso contro la Juventus ma abbiamo fatto 7 vittorie che sono un traguardo prestigioso non solo per il risultato ma anche per le prestazioni. La Champions è un torneo importante, dove giochi contro squadre meno blasonate ma che ti mettono in difficoltà. Credo che dobbiamo considerare questa nostra partecipazione come un’ulteriore crescita. Questa sera giochiamo per vincere, ma ci sono anche gli avversari».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.