Marlon: “Morte Squinzi momento duro, il Sassuolo vuole onorarlo. Inter…”

Articolo di
20 ottobre 2019, 11:39
Marlon Sassuolo

Marlon è il giocatore del Sassuolo incaricato a parlare con le televisioni nel prepartita di Sassuolo-Inter. Il difensore brasiliano, che sarà titolare fra poco meno di un’ora (vedi articolo), ha presentato la sfida a Inter TV soffermandosi sul fatto che sarà la prima dopo la scomparsa del patron Squinzi.

PARTITA SPECIALEMarlon parla di Sassuolo-Inter a Inter TV partendo dalla scomparsa di Giorgio Squinzi, avvenuta poco più di due settimane fa: «Come tutti noi pensiamo è un momento duro, perché si tratta del nostro patron. È una parte della nostra famiglia, diciamo che è una partita a parte. È un momento duro e speriamo di fare una grande gara per lui, per onorarlo in una maniera positiva. Abbiamo passato un momento duro e difficile, però speriamo di superare tutto questo e da questa situazione prendere le cose positive per rappresentare al meglio la sua famiglia, che è qui presente oggi. Noi ci aspettiamo un’Inter già aggressiva, come loro hanno dimostrato. Ha una mentalità e già un’identità, noi siamo pronti per quello. In questi giorni ci siamo allenati forti per affrontare l’Inter, che arriva dimostrando grande valore. Problemi in difesa per il Sassuolo? Secondo me è una cosa su cui lavorare e dove migliorare, sicuro, però tutti noi che facciamo il reparto difensivo siamo buoni calciatori. Possiamo fare di meglio, speriamo di poter iniziare già oggi per fare un buon risultato. Come si ferma Romelu Lukaku? Lavorando e combattendo, speriamo di farlo bene».

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE