Mancini: “Inter grande squadra, noi bravi a restare in partita”

Articolo di
10 Gennaio 2021, 14:53
Gianluca Mancini Roma Gianluca Mancini Roma
Condividi questo articolo

Gianluca Mancini, difensore della Roma che ha segnato il gol del definitivo 2-2 nella sfida di oggi contro l’Inter, ha parlato ai microfoni di Roma TV

POTEVAMO FARE DI PIU’ – Mancini si rammarica per una partita che a suo dire la Roma avrebbe potuto vincere: «Abbiamo fatto un ottimo primo tempo dove abbiamo concesso un’unica azione a Lukaku e potevamo fare un gol in più. Sapevamo che l’Inter è una grande squadra e non siamo stati bravi, dobbiamo migliorare. Poi siamo tornati quelli del primo tempo, abbiamo creato. E’ stata una partita tosta con una grande squadra e non c’è stato il black out delle partite precedenti. Siamo rimasti sempre in partita, sul 2-1 possiamo recuperarla e così è stato. Siamo due squadre fisiche e con qualità, sono partite belle da giocare e abbiamo fatto una grande partita».

MIGLIORARE DAGLI ERRORI – Mancini sostiene che la Roma sia migliorata dalle imbarcate prese contro Atalanta o Napoli: «Non c’è un incubo, giochiamo a calcio, però le partite con Napoli e Atalanta ci sono servite da lezione. Abbiamo preso un uno-due su angolo e su un grande gol di Hakimi. Grosse occasioni le hanno avute, ma non abbiamo mandato in vacca. Siamo rimasti in partita, ci sono momenti buoni per noi e loro, alla fine il nostro momento era ottimo, potevamo cercare qualcosa di più ma non è venuto»

SI GIOCA TANTO – Mancini accusa le troppe partite: «Le partite che avevamo fatto con Napoli e Atalanta sono state bruttissime, abbiamo parlato tra di noi e ci siamo detti che non dobbiamo ripetere certi errori. Non deve essere una scusa, ma giochiamo davvero tanto ed è normale avere dei cali che magari in settimane diverse riusciamo a recuperare di più e restare più forti. Bisogna essere bravi a tenere duro e concedere il meno possibile. I gol dell’Inter sono nati da palla inattiva e da un grande gol, per restare alti in classifica bisogna fare di più, non prendere quei gol. Dobbiamo essere più tosti su ogni palla e non prendere quei gol perché il calcio regala sempre grandi emozioni e momenti per pareggiare o vincere»



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.