Interviste

Lautaro Martinez: “Razzismo, ora di smetterla. Siamo tutti uguali, rispetto”

Lautaro Martinez ha segnato una doppietta ieri in Slavia Praga-Inter, ma l’attaccante ha voluto dedicare un pensiero a Lukaku. Il suo compagno di reparto ieri sera è stato oggetto di insulti razzisti (vedi articolo) e l’argentino, intervistato da Esporte Interativo, ha condannato quanto successo all’Eden Aréna.

RAZZISMO DA CANCELLARELautaro Martinez difende Romelu Lukaku dopo Slavia Praga-Inter: «Penso che sia l’ora di smetterla con questo, in tutto il mondo. Siamo tutti uguali, indipendentemente dal colore della pelle. È importante che questo non succeda più, perché si può ferire una persona. Uno non sa quello che sente dentro un giocatore, soprattutto in una partita dove un calciatore sta pensando al gioco uno può reagire in una maniera che non è buona, per questo bisogna smetterla. Non succede solo in alcuni posti ma in tutto il mondo. Bisogna prendere coscienza che le persone hanno dei sentimenti e, indipendentemente dal colore della pelle, siamo tutti uguali e meritiamo rispetto».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button