Lautaro Martinez: “Calo ripresa, due cose. Dobbiamo crescere, gol…”

Articolo di
1 Dicembre 2019, 17:39
Condividi questo articolo

Lautaro Martinez, intervistato da Inter TV, ha parlato a poco più di mezz’ora dal termine di Inter-SPAL. Ecco le parole del giocatore nerazzurro sulla partita della quattordicesima giornata di Serie A.

GOLEADOR COME SEMPRE – Lautaro Martinez commenta Inter-SPAL a Inter TV: «Abbiamo fatto molto bene il primo tempo, ma nel secondo avevamo la squadra un po’ indietro. Però abbiamo fatto una bella partita, abbiamo vinto e questo era importante. Siamo in testa alla classifica, questo è importantissimo per noi. Lavoriamo per questo, giorno dopo giorno per vincere e per dimostrare in campo che siamo all’altezza di questa Inter. Facciamo tutto per vincere, oggi abbiamo fatto un primo tempo bellissimo con due esterni altissimi, con la difesa alta. Nel secondo tempo un po’ più indietro, però abbiamo retto bene e abbiamo vinto: questa è stata la cosa più importante. Calo fisico o mentale? Secondo me tutti e due. Eravamo un po’ stanchi, però sappiamo che dobbiamo fare le cose giuste. Ci siamo messi più indietro, lo facciamo però dobbiamo continuare a crescere su questi dettagli, chiudere la partita prima per lavorare con più tranquillità dopo. Gol ancora nel primo tempo? Non so perché, io mi aggiusto la palla e faccio gol. Lavoriamo tutti per fare il meglio per l’Inter e vincere, andare contenti a casa prendendo i tre punti con i nostri tifosi e la nostra gente».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.