Joao Pedro: “Inter messa in difficoltà. Episodi? Sembrava mano, ma…”

Articolo di
2 Settembre 2019, 00:01
Condividi questo articolo

Joao Pedro, autore del gol del momentaneo pareggio in Cagliari-Inter, ha commentato la sconfitta in mixed zone. Ecco le sue parole, raccolte dal nostro inviato alla Sardegna Arena, Riccardo Spignesi

BUONA RISPOSTA – «Le prime partite sono particolari, oggi abbiamo giocato, li abbiamo messi in difficoltà, abbiamo lavorato molto bene. Contro queste squadre si devono fare partite del genere, poi quando fai prestazione può anche capitare un risultato come oggi. Pavoletti è un giocatore importantissimo e un ragazzo stupendo, ci mancherà tantissimo. Oggi abbiamo corso per lui e sarà così fino al suo rientro. La squadra ha visto arrivare tanti giocatori nuovi e importanti, stiamo cercando di lavorare e capirci di più. Non è facile. Oggi dispiace il risultato, con due partite in caso dovevamo fare punti, ma il campionato è lungo. A inizio stagione le sconfitte possono essere normali, quando si cambia troppo può succedere tutti. Oggi la squadra ha dato una grande risposta, abbiamo messo in difficoltà una squadra importante che giocherà per lo Scudetto, dobbiamo ripartire da questa prestazione».

EPISODI ED ERRORI – «Episodi? Non posso dire nulla, non li ho ancora visti. In campo sembrava fallo di mano, ma è sempre strano perché va a interpretazione dell’arbitro e non si può dire più di tanto. Dobbiamo essere più bravi a correggere certi errori perché se sbagli un attimo vieni punito subito. Nainggolan è importante per qualsiasi squadra, lo è stato per l’Inter, per noi lo è ancora di più. Fa reparto e gioco da solo, ha una personalità fuori dal normale. Ci sta aiutando tanto e ci aiuterà ancora tanto».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.