Interviste

Inzaghi: «Inter molto forte, il terzo gol ci ha tagliato le gambe»

Filippo Inzaghi, allenatore del Benevento, ha parlato ai microfoni di “Sky Sport” dopo la netta sconfitta della sua squadra in casa dell’Inter nell’anticipo di questo sabato sera

NON LA MIGLIORE SERATA – Inzaghi recrimina per la serata storta della sua squadra: «Il primo gol sicuramente ci ha tagliato le gambe, è stata un’autorete, poi abbiamo avuto l’occasione di Lapadula con l’arbitro che mi ha detto di aver sbagliato. Oggi l’avremmo persa, non era la nostra migliore serata, dovevamo agire diversamente. Sull’1-1 la squadra avrebbe preso coraggio. La squadra ha cercato di restare in partita, ma il terzo gol ci ha tagliato le gambe, eri contro l’Inter che è una squadra molto forte»

TERZO GOL FATALE – Inzaghi ritiene che il terzo gol sia stato fatale: «Questa squadra è sempre stata cattiva. Determinati episodi come il terzo gol ti tagliano le gambe, stavamo cercando di reagire, poi viene difficile contro una squadra del genere. Ora dobbiamo ripartire, se qualcuno pensava che fossimo già salvi dobbiamo tornare alla realtà. Ci sono squadre forti dietro di noi, noi sappiamo. All’inizio ci davano tutti retrocessi, poi in Europa, dobbiamo avere equilibrio. Probabilmente tutti pensano che retrocederemo, abbiamo una buona classifica, ma non abbiamo fatto nulla. Dobbiamo arrivare a quota 40, sarà il nostro scudetto, sarà difficilissimo, ma abbiamo il dovere di provarci»

SEMPRE PROPOSITIVI – Inzaghi è soddisfatto che la sua squadra cerchi sempre di essere propositiva anche se si perde: «Io sono per la praticità e lì si poteva giocare, non c’era grossa pressione. Non mi interessa se ha sbagliato, qua è stato bravo anche Lautaro. Ci sta, dobbiamo avere mentalità di gioco, se pensassimo solo a difenderci retrocederemmo sicuro. Se abbiamo questi punti e abbiamo fatto parlare di noi è perché abbiamo avuto coraggio e personalità. Oggi ho dovuto cambiare qualcosa, ma da domenica recupereremo qualcuno e spero torneremo a giocare come sappiamo. Dobbiamo cercare di fare più punti possibile»

LA SQUADRA HA QUALITA ‘ – Inzaghi è comunque convinto delle qualità della sua squadra: «All’inizio ci davano retrocessi e poi in Europa. Sappiamo da dove veniamo, sappiamo di dover lottare, sappiamo che l’anno scorso abbiamo fatto record in Serie B e qualche valore c’è. Oggi sapevamo, avevamo preparato la partita in un certo modo e mi dispiace prendere gol su autorete. Forse non dovevamo prendere gol così subito. Poi quando giochi contro l’Inter diventa in salita, ma queste partite ci aiutano a crescere. Perdere non fa piacere, ma la squadra riprenderà a giocare come ha sempre fatto»

LA DIFESA – Inzaghi parla della tattica difensiva: «Noi marchiamo a zona, dall’anno scorso ci da dei vantaggi. Abbiamo avuto vantaggi, poi chiaro che qualche gol si prende e bisogna cercare di farla nel migliore dei modi. Oggi potevamo scendere più velocemente, capita»

GLI INFORTUNI – Inzaghi parla dei tanti infortuni avuti quest’anno: «A Viola ho chiesto già uno sforzo disumano col Torino. Oggi volevo gestirlo, era una partita complicata per tutti. Abbiamo recuperato anche Schiattarella. Non abbiamo mai avuto nel girone d’andata Viola e Schiattarella, auguriamoci che gli infortuni ci lascino in pace e con la rosa al completo ce la potremo giocare, dobbiamo fare una grande impresa per salvarci»

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh