Inzaghi: “Inter forte, ma ai punti meglio noi: ho visto personalità”

Articolo di
25 Settembre 2019, 23:27
Condividi questo articolo

L’Inter batte la Lazio 1-0 e continua la sua corsa in vetta alla classifica. Il tecnico dei biancocelesti Simone Inzaghi ha parlato ai microfoni di Sky Sport

ABBIAMO AVUTO PERSONALITA’ «Nel primo tempo abbiamo fatto molto bene, l’unico neo è stato non avere fatto gol, non ricordo nemmeno una parata del nostro portiere mentre noi siamo andati 3-4 volte davanti alla porta, abbiamo trovato un Handanovic strepitoso. C’è rammarico, ma ho detto ai ragazzi che dobbiamo andare avanti perché venire qui contro un’Inter in questo stato e avere in mano la partita per un’ora è da grande squadra, ma dobbiamo fare quel salto di qualità che ci permette di fare gol se andiamo 3-4 volte davanti alla porta. Negli ultimi 20 minuti abbiamo perso le distanze e concesso qualcosa come è giusto che fosse, dobbiamo ripartire da qui ed essere più cattivi. Niente da dire ai ragazzi, oggi abbiamo avuto personalità».

I CAMBI – «Io penso che hanno fatto tutti una grande partita, i sostituti non sono entrati nel momento migliore perché Milinkovic e Alberto venivano da tante partite di fila. Dovevamo avere lo stesso atteggiamento del primo tempo, perché quando perdi le distanze con l’Inter è pericoloso. Abbiamo fatto una grandissima partita, abbiamo rammarico, ma andiamo avanti per la nostra strada».

AI PUNTI MEGLIO NOI – «Usciamo a testa alta con zero punti, avevo chiesto personalità. Stiamo parlando dell’Inter, ho visto le prime partite e le aveva vinte meritatamente, oggi forse è la prima che non doveva vincere. Dobbiamo crescere sotto certi aspetti, l’anno scorso avevamo vinto e questa volta non ci siamo riusciti per nostri demeriti, l’Inter ha fatto una buona partita, ma ai punti abbiamo fatto meglio noi».

IMMOBILE FUORI PER PUNIZIONE? – «Era un piano tattico, l’Inter è una squadra fisica e Caicedo lo avrei lasciato in campo sicuramente, aveva un indolenzimento. Ciro quando è entrato ha fatto bene, domenica giocherà dall’inizio. Io penso che tutti quanti hanno fatto una buona gara e torniamo a casa con grandissimo rammarico. Ciro è un trascinatore, con lui nessun problema».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.