Interviste

Inzaghi: «Inter fino a giovedì con sette disponibili! Purtroppo cambi subito»

Inzaghi ha parlato a Inter TV nel post partita di Sampdoria-Inter. L’allenatore ha discusso il pareggio maturato a Marassi, che impedisce ai nerazzurri di rimanere a punteggio pieno.

IL COMMENTO DEL TECNICOSimone Inzaghi analizza Sampdoria-Inter su Inter TV: «Pari stretto? Sicuramente. Nel secondo tempo, dopo aver preso il 2-2, abbiamo creato tanto e avuto tre occasioni dove dovevamo essere più lucidi perché dovevamo tornare in vantaggio. Adesso non abbiamo tempo di pensare a questa partita, ce n’è un’altra importantissima. Niente calcoli? La squadra, devo essere sincero, ha fatto una buona partita. È normale che una squadra come la nostra, due volte in vantaggio, deve portare a casa la vittoria. Poi sono stati due gol occasionali, una deviazione sfortunatissima e un gran tiro di Tommaso Augello».

DIFFICOLTÀ PESANTI – Inzaghi parla di come si è arrivati a questa partita: «È normale che, purtroppo, ho avuto solo ieri i giocatori a disposizione. Fino a giovedì eravamo in sette, solo ieri siamo riusciti a fare una rifinitura quasi al completo. Purtroppo sapevamo che nel secondo tempo si sarebbe aperta la partita, ho dovuto fare gli ultimi cambi al 65′ e con l’infortunio di Stefano Sensi abbiamo giocato in dieci il finale. Real Madrid? Giochiamo una partita fantastica, davanti al nostro pubblico. Sarà l’esordio in Champions League, incontriamo subito una grandissima squadra però in questi due giorni e mezzo che mancano cercheremo di organizzarci e prepararla nel migliore dei modi».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button