IntervistePrimo Piano

Inzaghi: «Inter, fatto il record di tiri oggi! Potevano essere più di 4 gol»

Inzaghi ha appena lasciato la sala stampa del Meazza, dove ha tenuto la conferenza post partita di Inter-Empoli 4-2. Ecco come il tecnico ha commentato il successo coi giornalisti presenti.

CONFERENZA INZAGHI – Questa la conferenza stampa di Simone Inzaghi nel post partita di Inter-Empoli.

Quanto vi dà questa vittoria a livello mentale per il rush finale? Stupito dell’inizio frenetico come col Sassuolo?

La squadra penso che abbia fatto il record oggi, trentasette tiri a quattro. L’ultima volta penso ne avessimo fatti trentaquattro con lo Spezia. La squadra ha fatto una grandissima partita, con una grandissima reazione. Probabilmente i primi venticinque minuti ci siamo fatti prendere dalla frenesia di fare gol subito e andare in vantaggio. Ne avevamo parlato coi ragazzi in questi giorni: l’Empoli può metterti in difficoltà, così è successo. Però abbiamo avuto una grande reazione, fatto quattro gol e potevano essere di più. Dobbiamo fare i complimenti a questi ragazzi che dall’8 luglio vanno forte.

C’è un record dal 2004: ottanta palloni giocati nell’area di rigore. A Inzaghi strappa un sorriso che si dica di Inter che fa un calcio anni Sessanta? C’è troppa consapevolezza nella squadra che fa sì di non mantenere sempre l’attenzione?

Probabilmente sì, però è il calcio. Penso che, se vai ad analizzare e vedere, tutte le squadre sono andate in vantaggio, hanno perso punti o rimontato. Penso che sia questo il calcio, poi per come gioca l’Inter io penso che si sia visto: dall’8 luglio abbiamo fatto dei bellissimi momenti di calcio, che mi sono piaciuti molto. Da allenatore devo essere razionale e analizzare: nella prima mezz’ora dovevamo fare meglio. Eravamo 0-2, poi una grandissima reazione ma gli altri approcci erano stati ottimi. Per la troppa foga abbiamo perso le distanze e contro l’Empoli non puoi farlo.

Come arriva l’Inter alla finale?

Con la consapevolezza di essere in un buon momento e di giocare una finale dove tutti volevano esserci. L’hanno meritato Inter e Juventus, che si giocheranno l’ultimo atto a Roma mercoledì sera.

Come sta Bastoni? Per Inzaghi può recuperare per mercoledì?

In questi ultimi due giorni ha ricominciato a lavorare sul campo, dobbiamo vedere giorno per giorno e valutare. I medici dicono che le sensazioni sono buone, però ha avuto di più di una semplice contrattura.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh