Interviste

Inzaghi: «Gara da chiudere prima. Mercato? Altri comprano, l’Inter vende!»

Simone Inzaghi è stato intercettato dai microfoni di Sky Sport nel post partita di Lecce-Inter, match terminato con la vittoria dei nerazzurri per 1-2 al Via del Mare

CHIUDERE PRIMAInzaghi sulla vittoria di Lecce: «Vittoria voluta, col cuore. La squadra ci ha creduto fino alla fine, è la cosa più positiva della serata. Una squadra come la nostra che segna subito, poi crea tanto ma non siamo riusciti a raddoppiare. Dovremmo analizzare il perché ci siamo ridotti a vincere al 90′. Panchina? Chiaramente ho diverse soluzioni, chi è entrato lo ha fatto bene. Anche chi ha giocato dal 1′ ha fatto il suo dovere. Abbiamo chiuso con tutti e 4 gli attaccanti, potevamo segnare prima. Bravi i ragazzi a vincere ma bisogna chiuderla prima! Sappiamo che le partite tante volte possono essere decise nei minuti finali, oggi abbiamo finito col 4-2-4. Se hai insieme in campo Lukaku e Dzeko, diventa difficile per tutti».

LAVOROInzaghi sulle condizioni di alcuni giocatori: «Fino a stamattina avevo il dubbio perché Dumfries ha fatto un lavoro strepitoso in questi 40 giorni. Dumfries era arrivato dopo, mi sembrava più utile a gara in corso. Gosens, buon primo tempo, poi è calato. Bastoni sta lavorando per ritornare in  piena forma. Lavoriamo per migliorare la condizione di tutti».

MERCATO − «La società lavora sul difensore che voglio. Siamo in una situazione in cui gli altri acquistano, mentre l’Inter deve vendere. Questa cosa non mi fa sorridere. La squadra deve rimanere questa! Ci manca un centrale al posto di Ranocchia, la società sta provvedendo per prenderlo perché abbiamo solo de Vrij e un ragazzo della Primavera. Abbiamo tante competizioni e vogliamo andare avanti il più possibile».

PIÙ MATURIInzaghi sprona i suoi ragazzi:  «La squadra ha dimostrato grande cuore ma da allenatore non volevo che la partita non si portasse al 90′. L’intervento a Lautaro Martinez ha cambiato un po’ il nostro atteggiamento, noi dobbiamo solo a giocare e fare bene. Da una squadra matura come la nostra non lo posso accettare».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh