IntervistePrimo Piano

Inzaghi: «Correa? Società Inter bravissima! Temevo questa partita»

Inzaghi ha parlato in conferenza stampa al termine di Verona-Inter. Queste le risposte date dal tecnico ai giornalisti presenti al Bentegodi dopo l’anticipo della seconda giornata di Serie A.

CONFERENZA INZAGHI – Questa la conferenza stampa di Simone Inzaghi nel post partita di Verona-Inter.

Quattro gol alla prima e stasera Correa che esplode. Che sensazioni ha Inzaghi?

Sono molto soddisfatto. Temevamo molto questa partita, avevamo visto il Verona col Sassuolo e finché c’era Veloso in campo meritava di più. Abbiamo preparato la partita nel migliore dei modi, un quarto d’ora bene e poi abbiamo preso gol. Abbiamo sbagliato tante scelte, a volte ci sono i demeriti della squadra ma stasera mi va di elogiare il Verona perché ha fatto un primo tempo ad altissimi ritmi. All’intervallo ho detto che la squadra avversaria avrebbe mollato un po’, perché aveva tenuto altissimi ritmi.

Un giudizio su Correa.

Sono molto soddisfatto, se lo merita. Lui lo sa: è un giocatore che ho sempre stimato. Ho avuto la fortuna di allenarlo alla Lazio tre anni, ha tantissime qualità. La società è stata bravissima a mettermelo a disposizione. Sono contento per lui, per la squadra e per Lautaro Martinez che rientrava dopo tre giorni di allenamenti. Dopo la Copa América ha avuto un problemino, l’ha tenuto fuori dodici-tredici giorni. Ci hanno aiutato tutti, adesso ci godiamo questa vittoria. Rimaniamo in pochi alla Pinetina, ma quelli che rimarranno si alleneranno nel migliore dei modi.

Una partita più complessa rispetto al Genoa. Secondo Inzaghi in cosa deve crescere l’Inter?

Nel campionato italiano tutte le partite non sono semplici. Questa settimana ho visto anche le due partite dell’anno scorso dell’Inter, che pur vincendole ha sofferto molto. Noi dobbiamo guardare avanti: abbiamo fatto due vittorie e sette gol, ma dobbiamo essere bravi soprattutto quando si vince ad analizzare quello che non è andato.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button