Iachini: “Inter-Fiorentina partita aperta! Anche noi vicini al vantaggio”

Articolo di
23 Luglio 2020, 10:42
Giuseppe Iachini Fiorentina Giuseppe Iachini Fiorentina
Condividi questo articolo

Beppe Iachini, tecnico della Fiorentina, dopo la sfida pareggiata 0-0 con l’Inter in conferenza stampa ha commentato la partita sottolineando le occasioni avute soprattutto nel secondo tempo. Poi ha risposto soprattutto su Federico Chiesa.

LA PARTITABeppe Iachini commenta così la partita sottolineando le occasioni avute dalla Fiorentina per passare in vantaggio: «Oggi con tanta fatica siamo venuti qui dopo solo tre giorni così come l’Inter, c’è stato un dispendio energetico importante e venire a giocare subito non era facile. Nel primo tempo abbiamo sbagliato qualche palla in uscita e questo non ci ha permesso di giocare come volevamo. Durante la gara abbiamo insistito e nel secondo tempo abbiamo forzato di più e siamo andati vicini anche noi all’opportunità di andare in vantaggio: da Gaetano Castrovilli a Pol Lirola. Siamo arrivati anche noi in area di rigore in superiorità numerica e con l’ultimo passaggio potevamo passare in vantaggio. È stata una partita aperta, siamo soliti. Siamo la miglior difesa del campionato dalla ripresa del campionato però concretizziamo meno. Guardiamo avanti, i ragazzi stanno dando tutto, l’importante è dare continuità alle prestazioni».

SU CHIESA – Iachini conclude parlando dell’esclusione di Chiesa dall’undici titolare: «Federico ha speso tantissimo nelle ultime tre partite, così come altri ragazzi in questo periodo. Dopo solo tre giorni i recuperi non sono stati totali, c’era un po’ di stanchezza e quindi ho preferito non rischiare per eviare infortuni e sfruttare il suo ingresso, così come quello Kouame e Ghezzal e sfruttare la loro freschezza. Sono entrati benissimo però purtroppo è mancato il gol».

Fonte: it.fiorentina.tv


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE