Handanovic: “Una settimana, Inter non abituata. Preparata bene. Pyatov…”

Articolo di
16 Agosto 2020, 20:47
Condividi questo articolo

Handanovic si è fermato a parlare pure con Inter TV. Il portiere e capitano nerazzurro, in vista di Inter-Shakhtar Donetsk di domani, ha spiegato cosa serve per la semifinale di Europa League.

DENTRO O FUORI – Samir Handanovic parla a ventiquattro ore da Inter-Shakhtar Donetsk«È stata una settimana lunga, dove abbiamo riposato e lavorato bene. Ormai non eravamo più abituati a restare cinque giorni per preparare una partita, però c’è servito e l’abbiamo preparata bene. Lo Shakhtar Donetsk? È una squadra di qualità e di esperienza. Giocano ormai ad alti livelli da più di dieci anni, hanno giocatori veloci e forti. Sanno come giocare in Europa e lo stanno dimostrando ogni anno. Andriy Pyatov? Ci siamo incrociati dai campi. Anche vedendo in TV è dodici anni che sta allo Shakhtar, è diventato una loro bandiera. Lo stimo, è un ottimo portiere. Cosa serve in più per superare l’ostacolo? Superare il livello, bisogna fare meglio delle altre partite che abbiamo fatto».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.