Handanovic: “Ci servono 7 punti per passare il turno. Episodi cruciali”

Articolo di
24 Novembre 2020, 19:40
Samir Handanovic Atalanta-Inter Samir Handanovic Atalanta-Inter
Condividi questo articolo

Samir Handanovic, capitano e portiere dell’Inter, ha rilasciato queste dichiatazioni, ai microfoni di “Inter TV”, alla vigilia del match contro il Real Madrid di domani sera

DENTRO O FUORI – L’Inter è attesa da una gara fondamentale, a San Siro, contro il Real Madrid. Il capitano nerazzurro, Samir Handanovic, ha parlato così ai microfoni di “Inter TV”, alla viglia della gara di Champions League di domani sera: «Contro il Torino abbiamo fatto una grande prova di carattere e di squadra, che in 15 minuti è riuscita a cambiare la partita. In questi casi, c’è un bicchiere mezzo pieno e uno mezzo vuoto, dipende da come lo vuoi vedere, ci sono state cose positive e negative. Alla fine abbiamo vinto la partita ed è quello che conta e che volevamo fare. Domani? Dobbiamo ripetere la partita che abbiamo preparato e giocato all’andata, ma dobbiamo essere più decisivi negli episodi che spostano le partite. Siamo noi giocatori in campo che dobbiamo fare la differenza. Tutto è ancora aperto nel girone. Domani è una partita importantissima per il discorso passaggio del turno, che è il nostro obiettivo. Ci vogliono 7 punti e a partire da domani dobbiamo cominciare a farli. Assenze di Sergio Ramos e Karim Benzema? Sicuramente sono due giocatori importanti per loro. Ma in questo momento tutte le squadre hanno difficoltà, anche noi non siamo mai stati completi. Non guardo chi manca a loro e mi concentro più sulla nostra squadra e su quello che dobbiamo fare».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.