Interviste

Handanovic: “Champions League persa a Kiev. Inter, ora testa al Cagliari!”

Handanovic dopo Inter-Shakhtar Donetsk su Sky Sport ha parlato della sfida pareggiata a San Siro e dunque dell’eliminazione dalle competizioni europee considerando la prestazione di oggi ma anche quella di Kiev.

FUORI DALL’EUROPA Handanovic dopo Inter-Shakhtar Donetsk su Sky ha parlato della prestazione della squadra in Champions League e dell’amarezza: «Il gruppo è stato equilibrato. Abbiamo perso sia a Kiev che oggi, potevamo fare meglio. Ormai non c’è tempo da piangere… resta il campionato e la Coppa Italia! Il campo non mente mai: bisogna accettare il verdetto dopo sei partite a disposizione. Cosa abbiamo sbagliato? Abbiamo provato di tutto ed è mancato il gol. Loro si sono accontentati del pareggio, io mi aspettavo che volevano qualcosa in più. Come ci si riprende adesso? Certi risultati ti devastano il morale però bisogna pensare alla sfida di Cagliari. Oggi avevamo la partita in mano ed è mancato solo il gol».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button