Gosens: “Inter bene all’inizio, messa a posto dopo 30′. Il rigore di Muriel…”

Articolo di
12 Gennaio 2020, 01:08
Condividi questo articolo

Gosens – esterno dell’Atalanta -, intervistato nella Mixed Zone di San Siro, analizza l’1-1 in casa dell’Inter, deciso anche dal suo gol. Brucia il rigore sbagliato nel finale da Muriel, ma le sensazioni in casa atalantina sono positive

PECCATO PER IL RIGORE – Altro risultato positivo per l’Atalanta, che per Robin Gosens avrebbe meritato anche di più: «Abbiamo iniziato un po’ così così. L’Inter ci ha messo un po’ in difficoltà, ma dopo 30-35′ abbiamo messo quasi tutto a posto e nel secondo tempo siamo usciti bene. Il gol è arrivato al momento giusto. Poi c’è stato il rigore, che ci può stare di sbagliarlo una volta. Luis Muriel di solito li segna sempre, stavolta no ma non fa niente. C’è un po’ di delusione per la prestazione fatta. Un risultato fuori casa contro la prima in classifica ci sta. Secondo me è stato un segnale molto forte, vuol dire che noi quando giochiamo così siamo in grado di mettere in difficoltà tutte le squadre e questo ci dà grandissima fiducia. Puntiamo più in alto possibile, se arriviamo ancora in Europa League sarebbe già tanta roba. Se poi arriva qualcosa di altro, va bene. Abbiamo fatto tre gare in casa qua, non si sente di essere fuori casa a San Siro. Abbiamo fatto partite importanti qui, compresa questa contro l’Inter. Siamo ancora un po’ indietro rispetto a Inter e Juventus per lo scudetto, ma noi sappiamo che quando giochiamo così e stiamo bene possiamo mettere in difficoltà tutte le squadre. L’unica cosa importante è essere costanti, stiamo lavorando per questo». Questo il pensiero di Gosens a fine partita.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.