Interviste

Gasperini: «Il risultato non premia l’Atalanta! Inter brava, noi vicini»

Gasperini ha parlato in conferenza stampa al termine di Inter-Atalanta 1-0. Ecco come il tecnico avversario si è espresso dopo il posticipo della ventiseiesima giornata di Serie A.

CONFERENZA GASPERINI – Questa la conferenza stampa di Gian Piero Gasperini nel post partita di Inter-Atalanta.

Cos’è mancato sulla trequarti?

Abbiamo fatto una buona prestazione. Perso su calcio d’angolo, avendo tante occasioni. A volte succede di perdere questo tipo di partite, però credo che globalmente abbiamo fatto meglio noi. Alla fine ha vinto l’Inter e va bene così, ma dobbiamo essere soddisfatti della prestazione.

Atalanta neanche fortunata per Gasperini?

È stata brava l’Inter in questo episodio. Noi sfortunati, abbiamo creato sicuramente di più senza riuscire a concludere però portando pericolosamente la palla vicino alla porta. È chiaro che, con una squadra così bassa in fase difensiva, non liberi i giocatori davanti alla porta. Noi non ci siamo riusciti.

Anche oggi avete perso per un dettaglio, come contro il Real Madrid. Ci sono analogie?

Quando arrivi a questo livello di partite poi il risultato viene determinato da piccoli dettagli. Se noi riusciamo con certe squadre a vincere le gare, mentre con Inter e Juventus ci manca sempre il dettaglio per vincerla e pareggiamo o perdiamo di misura, vuol dire che forse quel dettaglio non è nelle nostre corde. Però ci siamo molto vicini.

C’è qualche rimpianto per Gasperini?

Il risultato. Non premia la prestazione dei giocatori, però lo dobbiamo accettare. E trarre insegnamenti per trovare quello che ci manca.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button