Interviste

Gasperini: «Coi cambi dell’Inter non riuscivamo a contenere. Rischiato»

Gasperini ha appena concluso la conferenza stampa post partita di Inter-Atalanta. Queste le parole del tecnico ospite dopo il pareggio per 2-2 nell’anticipo della sesta giornata di Serie A.

CONFERENZA GASPERINI – Questa la conferenza stampa di Gian Piero Gasperini nel post partita di Inter-Atalanta.

Partenza con l’handicap, prendendo gol dopo cinque minuti, poi una reazione.

Un gol straordinario anche, però piano piano siamo riusciti a trovare gli equilibri giusti e la qualità di gioco. Abbiamo ribaltato il primo tempo con grande personalità, anche nella ripresa potevamo fare l’1-3. Poi l’Inter coi cambi ha preso delle energie e non riuscivamo a contenerli. Abbiamo rischiato.

Il commento sulla gara.

Ci sono stati momenti a favore di una squadra e alcuni dell’altra, è stata una grande partita. Merito a tutti i giocatori che sono scesi in campo che hanno provato a vincere fino alla fine. Siamo andati vicini sia a perdere che a vincere, alla fine dobbiamo essere soddisfatti di aver fatto una prestazione del genere. I cambi dell’Inter sono stati importanti, hanno accelerato moltissimo. Noi avevamo qualche giocatore non al meglio della condizione e nel finale siamo un po’ calati. Paradossalmente non siamo riusciti a tenere su Dimarco, che è quello che ci ha messo più in difficoltà e siamo riusciti a sistemarci un po’ con l’ingresso di Pasalic, tornando a essere pericolosi.

Un bilancio su queste prime giornate di campionato.

Per quello che si era visto in queste prime giornate Inter, Milan e Napoli erano quelle che avevano dimostrato di più, poi sono convinto che la Juventus rientrerà. Dopo queste squadre c’è una seconda fascia che secondo me comprende anche Fiorentina e Torino. Noi partiamo da questo punto per cercare di fare sempre meglio, raggiungere magari anche quelle davanti. Non ci siamo mai tirati indietro e usciamo da questa partita molto più consapevoli, più forti e più vicini al valore dell’Inter.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button