Fonseca: “Conosco bene l’Inter. Dobbiamo giocare come sappiamo”

Articolo di
18 Luglio 2020, 17:00
Condividi questo articolo

Paolo Fonseca, allenatore della Roma, nel corso della conferenza stampa della vigilia, ha parlato della sfida di domani che vedrà i giallorossi impegnati contro l’Inter di Antonio Conte

NO PROBLEMI – Paolo Fonseca parla a proposito della situazione relativa a Smalling e sul “caso” Zaniolo: «Smalling? Vediamo, Chris si è allenato solo ieri con la squadra. Vediamo come si sente oggi e domani. Solo pochi allenamenti con la squadra, vedremo se sarà pronto. Zaniolo? Io sono molto diretto e frontale, quando una situazione non mi piace lo dico. Devo dire che sono situazioni normali. Non c’è alcun problema con Zaniolo, con me o con i colleghi. Ho parlato con il calciatore, va tutto bene. È un calciatore importante per la squadra, abbiamo piena fiducia in lui. Non ci sono problemi».

FIDUCIA – Fonseca parla a proposito della Roma, mai vincente in questa stagione con le prime quattro in classifica: «Roma mai vincente con le prime 4? Dobbiamo vedere le singole partite. È vero che i numeri sono questi, ma abbiamo fatto buone partite contro le prime quattro. Abbiamo creato e fatte buone partite. È vero che non abbiamo vinto ma ci siamo andati vicini in alcune situazioni. Situazioni? Non ci sono problemi nella squadra, i calciatori hanno fiducia tutti insieme. Magari i problemi sono solo all’esterno, siamo tutti sereni».

SINGOLI – Fonseca parla delle situazioni relative a Pellegrini, Under, e Kluivert: «Pellegrini? Sta bene fisicamente e mentalmente. Domani giocherà. Kluivert e Under? Non è una questione di schema, posso giocare solo con 11 giocatori. La squadra sta bene e non voglio cambiare. I ragazzi stanno bene, quando avranno opportunità giocheranno. Quarto posto? Molto difficile, dobbiamo essere onesti. Quello che conta, per noi, è la partita con l’Inter. Ballottaggio Peres-Zappacosta? Devo dire che in questo modulo abbiamo bisogno di un giocatore più offensivo. Bruno è forte offensivamente, ed è per questo che ha giocato di più».

SFIDA – Infine, Fonseca, parla a proposito della sfida contro l’Inter in programma domani alle 21:45: «Dobbiamo giocare come sappiamo. Pressare più alto possibile, non cambieremo questa intenzione. Conosco bene l’Inter, l’allenatore è molto bravo. Stiamo lavorando su queste situazioni della partita ma noi conosciamo bene i nerazzurri. Lukaku in campo? Non cambia nulla dal punto di vista difensivo».

 




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.