Interviste

Dionisi: «Handanovic? L’errore arbitrale ha condizionato! Conta la vittoria»

Dionisi dopo Sassuolo-Inter terminata 1-2, su DAZN ha parlato della partita facendo riferimento principalmente sul contatto tra Handanovic e Defrel.

SENZA PUNTI Dionisi dopo Sassuolo-Inter, su DAZN ha commentato la partita e in particolare il contatto tra Samir Handanovic e l’attaccante neroverde: «C’è rammarico per il risultato, un po’ arrabbiato per alcune scelte, ma dobbiamo accettarli. Il secondo tempo andava giocato in altra maniera da parte nostra, non bastano le prestazioni. Il contatto di Handanovic? Inutile continuare a parlarne, c’è un VAR e va considerato, non è la prima volta che ci capita. Sbagliano gli allenatori, i giocatori, e ci sta che sbagliano anche gli arbitri e dobbiamo accettarlo, anche se hanno condizionato. Defrel ha saltato l’uomo e ha trovato l’ostacolo davanti: che deve fare? Si può solo parlare e a me non piace parlare di episodi. Peccato perché abbiamo preso due gol anche per demerito nostro però merito anche all’Inter».

NON CONTENTI – Dionisi non è contento del risultato, nonostante la buona prestazione della sua squadra: «Io sono contento per la prestazione della squadra ma abbiamo bisogno solo della vittoria. È un peccato perché abbiamo osato. I valori, non solo tecnici ma fisici, e soprattutto i cambi, hanno messo qualità. Nel secondo tempo prima di prendere gol abbiamo ancora creato occasioni».

SU RASPADORI – Dionisi risponde a una domanda legata al giovane attaccante del Sassuolo: «A prescindere dal risultato avevo già in mente di farlo entrare perché se lo merita, sta gestendo bene le pressioni. Ancora però deve crescere, non può caricarsi di troppe responsabilità. Dobbiamo aiutarli a crescere, aspettarli. Ha già fatto bene e continuerà a fare bene. Un giovane non può avere tutto e subito. Lo stesso vale per Scamacca, anche se Gianluca è un passo indietro rispetto Giacomo perché deve essere un po’ più paziente».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button