Interviste

D’Aversa: «Sampdoria meritava più dell’Inter! Due circostanze dubbie nei gol»

D’Aversa analizza il pareggio casalingo contro l’Inter. L’allenatore della Sampdoria, intervistato al termine della partita, si dice soddisfatto per il punto ottenuto ma consapevole che il risultato è anche stretto. Di seguito le sue dichiarazioni riprese dalla video-intervista pubblicata dalla Sampdoria

OTTIMA PRESTAZIONE – Per Roberto D’Aversa alla Sampdoria mancano due punti contro l’Inter: «Devo dire risultata positivo con il rammarico. Perché, nonostante fossimo andati sotto due volte, credo che, se ci fosse stata una squadra che meritava il risultato pieno, era la mia squadra. I ragazzi hanno fatto un’ottima gara sotto tutti i punti di vista. Può capitare durante la partita di avere delle difficoltà o come in occasione del gol, dove è stato bravissimo Federico Dimarco a metterla nel sette. Anche se devo dire che sulla circostanza del fallo è stata un po’ troppo generoso. Ci poteva stare, ma secondo me troppo generoso…. Nonostante non fossimo partiti bene e magari la qualità dell’avversario, perché ci siamo trovati sotto, i ragazzi hanno continuato a fare la prestazione. Pareggiando la partita. E commettendo un errore di inesperienza in concomitanza su un’altra circostanza un po’ dubbiosa. Che ci ha fatto ritrovare per la seconda sotto contro una grande squadra».

SAMP DA TRE PUNTI – D’Aversa è soddisfatto a metà di quanto raccolto in Sampdoria-Inter: «Bisogna ragionare sul fatto che questa squadra ha potenzialità enormi. Perché è riuscita a recuperare una partita con equilibrio. Quando si gioca con giocatori così forti e di gamba, come quando è entrato Joaquin Correa, che a campo aperto ti può veramente far male, è difficile. Ma i numeri sicuramente dicono che la Sampdoria avrebbe meritato qualcosa in più. Anche oggi il pubblico allo stadio e a casa penso si sia divertito. Perché ha visto una partita combattuta da parte di entrambe le squadre. Ma secondo me meritava qualcosa in più la Sampdoria. La squadra nella completezza ha fatto una grandissima prestazione. Quando si gioca contro squadre con così qualità, bisogna cercare di togliere loro il tempo delle giovante ed essere aggressivi».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button