Interviste

D’Aversa: “Gol Lukaku? Mi fido del VAR. Per 45′ meglio noi! Karamoh…”

D’Aversa ha parlato ai microfoni di “Sky Sport” al termine di Inter-Parma, partita finita sul risultato di 2-2. Di seguito le dichiarazioni del tecnico gialloblù

VINCENTE Roberto D’Aversa parla così ai microfoni di “Sky Sport” dopo InterParma: «Conte? Non ci siamo visti. Conoscendolo è andato dentro perché è un vincente e quando magari non vince non è soddisfatto. Ma penso che sia la sua forza, è una persona determinata ed esige molto da se stesso. Lo ha dimostrato con la sua carriera».

OTTIMA PROVA – D’Aversa è molto soddisfatto della prestazione dei suoi uomini: «Io penso che nei primi 25′ abbiamo fatto meglio noi, credo che fino al gol dell’Inter stavamo tenendo meglio noi il campo e l’occasione più clamorosa l’abbiamo avuta noi. La soddisfazione c’è a metà perché c’è il rammarico di non aver portato a casa il risultato pieno. Però se consideriamo che abbiamo affrontato una squadra molto forte con tante assenze pesanti, abbiamo fatto un punto e sono molto soddisfatto. I ragazzi hanno fatto un’ottima gara, sono usciti con i crampi e sono soddisfatto perché onorano questa maglietta. C’è soddisfazione per quello».

CONFRONTO – Inevitabile il confronto con la partita della scorsa stagione: «L’anno scorso siamo andati via con i 3 punti da San Siro e penso che il risultato finale abbia premiato la determinazione, ma sotto l’aspetto del gioco aveva fatto meglio l’Inter. Oggi se analizziamo il primo tempo abbiamo fatto meglio noi, il secondo l’Inter. Questi ragazzi stanno interpretando un gioco diverso. Sono stati bravi perché loro oltre a sfruttare le ampiezze sono anche bravi nelle verticalizzazioni per gli attaccanti».

DUBBIO VAR – «Il gol di Lukaku? Ci siamo confrontati con Guida, però credo che se la tecnologia dice che è buono ci dobbiamo fidare. Semmai sulla situazione di Karamoh c’era qualcosa da rivedere, ma non è mia consuetudine né della società stare a parlare degli episodi arbitrali. Se non abbiamo portato a casa il risultato pieno, vuol dire che abbiamo sbagliato qualcosa. L’anno scorso i due errori clamorosi del VAR li abbiamo subiti noi, quindi quando ce ne sono commentateli voi».

MIGLIORI IN CAMPO – «Kulusevski? C’è da dire che è difficile vedere uno che viene fuori dalla Primavera giocare già così. Nonostante tutti parlino di lui, rimane con i piedi per terra e fa il lavoro che lo porterà ad alti livelli. Quest’anno è aumentata la qualità, se si pensa a giocatori come Karamoh e Cornelius. Karamoh oggi ha fatto una grandissima partita, questi ragazzi stanno facendo qualcosa di straordinario nonostante le difficoltà».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.