D’Ambrosio: “Inter, ora secondi! Conte non vuole andare via. Mio ruolo…”

Articolo di
14 Luglio 2020, 00:52
Condividi questo articolo

Danilo D’Ambrosio, dopo Inter-Torino, ai microfoni di “Sky Sport” parla della prestazione della squadra, il lavoro di Antonio Conte e il suo ruolo preferito. 

ANCORA DA LAVORAREDanilo D’Ambrosio dopo Inter-Torino commenta così la prestazione della squadra: «Chi gioca all’Inter si deve abituare alle chiacchiere e deve essere pronto alle critiche. Noi all’interno siamo molto più equilibrati rispetto quello che si può pensare. Antonio Conte sta cercando di alzare l’asticella. Ci siamo complicati la vita da soli in alcune partite, non siamo stati bravi a chiudere. Questo fa parte di un processo di crescita, ci sono dei margini di miglioramento, è proprio su questo che dobbiamo migliorare».

SU CONTE – D’Ambrosio dice la sua riguardo il futuro di Antonio Conte: «Conte via dall’Inter? No, perché da come parla con noi tutto sembra tranne che voglia andare via! Ci sta aiutando. Ci sono state alcune partite che giustamente ha ribaltato lo spogliatoio (ride, ndr). Le sue richieste sono importanti, ti fanno crescere a livello individuale e collettivo. Lui sa come vincere e noi ascoltiamo i suoi consigli».

IL RUOLO – D’Ambrosio parla del suo ruolo come terzo centrale: «Il mio ruolo? L’importante è vincere e ottenere sempre i tre punti, anche perché è cambiato il modo di giocare, adesso il gruppo è unito. Fare il terzo è un ruolo che più mi si addice, ci sono alcune partite posso fare anche il quinto».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.